Come usare i Tag H1 e H2

Molto spesso mi chiedono quanto incidono i Tags Hn ovvero  gli H1, H2, H3.., all’interno di un sito per quanto concerne l’ottimizzazione seo on-page della pagina stessa.

Beh, la risposta è, incidono ma non sono vitali, o meglio mi spiego, la soluzione ottimale è sempre quella di ottimizzare nel migliore dei modi ogni tags e meta-tags al fine di ottenere una pagina scritta correttamente con contenuti chiari e precisi.

I tag H1 etc sono detti tag di intestazione e di solito il loro utilizzo è per indicare il TITOLO se si parla di H1 e di creare un SOTTOTITOLO se invece parliamo di H2, così da poter descrivere meglio il tutto.

Spesso e volentieri nel titolo H1 viene identificata la KEYWORD di interesse, la parola su cui vogliamo puntare per ottimizzare la pagina, con l’utilizzo dell’ H2 invece si cerca di dare un senso più introduttivo alla keyword scelta.

Per farvi capire meglio, supponiamo di vendere delle “cover personalizzate“, nei tags scriveremo una cosa del genere:

<h1>Cover Personalizzate per smartphone</h1>
<h2>divertiti ad inserire foto e testi per una custodia personalizzata unica</h2>
<h3>prezzi concorrenziali a partire da…</h3>

Nell’esempio abbiamo indicato la keyword principale, nell’ h2 abbiamo fatto capire di che si tratta e nel tag h3 abbiamo indicato i costi, in questo modo con questi 3 tags abbiamo fatto capire a chi ci legge e soprattutto ai motori di ricerca ai fine SEO di cosa stiamo parlando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *