La figura del rappresentante fiscale

rappresentante fiscale

Il rappresentante fiscale

Perché esiste e perché ha un ruolo importante per gli e-commerce

ecommerce vendita ueOggi siamo in piena crescita digitale, ormai ai negozi fisici si affiancano sempre più realtà parallele digitali.

L’idea è semplice, ampliare il raggio di azione di vendita.

Il solo negozio fisico, nel mondo del commercio di oggi, non basta più, causa la grande concorrenza e politiche scorrette volte al ribasso dei prezzi causando anche perdite nella qualità dei prodotti offerti.

Il web corre in aiuto alle imprese fisiche, ampliando il raggio di azione di vendita, che spesso, varca i territori nazionali, esplorando i vasti e floridi mercati esteri.
Grazie alle tante offerte proposte dai vari corrieri nazionali e internazionali, anche la spedizione, inizia ad essere un costo che viene, spesso, assorbito dalle aziende e non grava sul costo finale del prodotto a discapito del potenziale cliente. Questo ha aumentato la possibilità di vendere oltre i confini anche per piccole realtà locali.

Tornando al titolo del post di oggi, la figura del rappresentante fiscale, perchè è di interesse all’ecommerce è presto detto.
Ogni vendita effettuata fuori i confini nazionali, prevede quindi una gestione di IVA differente, aspetti burocratici legali al paese di vendita. Questi vengono a galla quando l’e-commerce di turno, effettua vendite che superano una certa soglia prevista per quel determinato paese. Questo comporterebbe ad ogni e-commerce, il dover aprire una P.IVA in ogni singolo paese UE ed Extra-UE di turno. Burocraticamente sarebbe complicato e soprattutto, complicate risulterebbero le varie barriere linguistiche e fiscali presenti in ogni paese in cui si lavora.

Il rappresentante fiscale serve proprio a questo, a facilitare questa situazione che, “fortunatamente“, potrebbe nascere.

La sua nomina aiuterà l’azienda a superare le barriere burocratiche e linguistiche dei paesi in cui si lavora.

Tale servizio è ben svolto dalla Tecno Accise. La società, che nativamente svolge un ruolo leader nel rimborso delle accise, ha creato un reparto di consulenza fiscale estera volto, proprio, a queste tipologie di problematiche. Il servizio di rappresentanza fiscale e quindi la nomina del suddetto rappresentante fiscale è offerto dalla Tecno Accise offrendo report personalizzati per il monitoraggio del flusso aziendale, gestione unificata e centralizzata delle diverse posizioni IVA europee, sistema di scambio documenti attraverso il sito, il tutto, con Fee estremamente competitive.

Gli e-ecommerce, quindi, possono essere, oggi, intesi come estensioni di negozi fisici volti proprio a promuovere in larga scala le piccole e medie imprese cosi da poter ampliare la propria rete di vendita varcando confini che fino a qualche anno fà erano totalmente fuori dalla portata.

Il web è uno strumento importante, spesso ancora sottovalutato, bisogna aprire la mente a nuove strade di marketing per riuscire a sopravvivere nel mondo del commercio.