Come convertire mp3 gratis

covertire mp3 Spesso alcuni file che hai scaricato su internet non vengono riprodotti nel tuo lettore mp3. La causa è la non compatibilità con il player. Per superare questo problema, bisogna intervenire con software che consentono di convertire mp3 tutti i file. Di seguito ti farò vedere come procedere per convertire i tuoi file così da leggerli in qualunque lettore player.

Ogni volta che si converte un file scaricato, c’è sempre da tenere conto di una piccola perdita di “limpidezza” del suono, ma è di poco conto, quasi impercettibile. Voglio ora però mostrarti alcuni siti online e software utilizzati proprio per la conversione della musica e sono compatibili con tutti i S.O. quali Windows, MacOS e Linux.

C’è un metodo per mantenere la qualità ottimale durante la conversione dei tuoi file, ovvero, quella di aumentare il bitrate di almeno 192 kbps. La qualità massima è sicuramente quella di 320 kbps o 256 kbps ma questo vale se in partenza i file che hai sul tuo PC hanno una qualità superiore. Se invece, al contrario, hai gia scaricato file con bitrate di 192 kbps, sarà inutile ottimizzarlo in quanto la conversione non migliorerà la qualità ma, anzi, farà semplicemente un’azione di aumento di peso del file senza subire alcuna miglioria evidente.

MediaHuman Free Audio Converter compatibile con Windows e MacOS

Il primo software per convertire mp3 gratis è Free Audio Converter di Media Human, facile ed intuitivo, permette di convertire da e verso questi formati: MP3, WMA, AAC, WAV, FLAC, OGG, AIFF e Apple Loseless.

Se usi un PC, basta scaricare il formato .exe, accettare con la spunta i termini e condizioni del contratto e procedere con la semplice installazione. Fai attenzione che durante la scelta delle opzioni, ti verrà chiesto se vuoi installare la toolbar di Yahoo, ti consiglio di togliere la spunta e continuare l’installazione.

Convertire un file audio con il software MediaHuman è semplicissimo: trascina le canzoni nella sua finestra principale, scegli il formato di output (il tipo di file che intendi volere) se MP3 per esempio o AAC, e seleziona il bitrate ricordandoti di non andare sotto ai 192 kbps  per ottenere file audio di buona qualità.

Scelti i brani,il formato output di uscita e il bitrate, devi cliccare poi su “Start conversion”, e da qui ha inizio la conversione. Tutti i brani convertiti verranno automaticamnete salvati nella cartella  Musica\Converted by MediaHuman. Se hai altre cartelle utili al salvataggio, puoi tranquillamente modificare la cartella di destinazione.

Come già accennato, questo software di conversione è adatto anche ai sistemi MacOS. Il funzionamento è identico, ovviamente la cosa differente è la fase di installazione, qui infatti il file .dmg viene direttamente trascinato nalla cartella APP di OS X.

Fre:ac compatibile con Windows, Mac e Linux

Molto affidabile e veloce, Fre:ac è un altro convertitore gratis, open source e multi-piattaforma, compatibile con Windows, Mac OS X e Linux. Supporta quasi tutti i formati più diffusi come MP3, M4A, WMA, Ogg, FLAC, AAC, WAV e Bonk.

Scaricarlo è semplice, basta andare sul sito ufficiale e nella sezione Download troverai la voce relativa all’ultima versione aggioranta del software.

Una volta provveduto allo scaricamento, devi cliccare sul file per far partire l’installazione. Segui tutti i passi richiesti premendo “SI, Avanti” per circa 4 volte e infine concludi con “Fine“.

Terminata la classica installazione, per procedere alla conversione dei file con Fre:ac, basta trascinare i file audio nella schermata principale del programma, bisogna scegliere il formato di Output e poi bisogna premere sul simbolo play.

I file scaricati saranno poi disponibili nella carte di default di sistema “Musica“. Anche qui puoi, se vuoi, modificare la tua cartella di destinazione, cliccando sul pulsante “Sfoglia“.

Per gli utenti OS X, la procedura di funzionamento è totalmente simile, unica differenza riguarda sempre l’installazione, quì ci sarà da scaricare il file in formato .dmg e una volta scaricato, questo deve essere trascinato nella cartella “Applicazione” di OS X. contiene e trascinare la sua icona nella cartella Applicazioni di OS X.

FlicFlac Audio Converter (Windows)

Altro software per convertire mp3 gratis è Flic Flac audio converter. A dispetto degli altri, questo ha una grafica essenziale, e, soprattutto, non deve essere installato. I formati in e out audio sono:  WAV, FLAC, MP3, OGG ed APE.

Scarica il software dal sito ufficiale dalla voce Download FlicFlac. Verrà scaricato un file in firmato .ZIP. Decomprimi questo file in una cartella di tuoi piacimento e all’interno troverai il file di avvio .exe.

Il programma FlicFlac si aprirà e la prima cosa da fare e scegliere come agire sul file finale e in che formato si desidera averlo

Anche qui, basta trascinare i file audio da converite, lo spazio per caricare i file e quello che presenta come sfondo la dicitura “Select or drop files”. Fatto questo si avvia il software e si attende la fine della conversione. I file di output vengono salvati nella stessa cartella di quelli di origine.

CloudConvert convertitore mp3 Online

Se la tua necessità è convertire in formato MP3 ti basta utilizzare il software online CloudConvert. Questo programma ti permette di non scaricare alcun formato .exe sul tuo PC ma gira tutto online. E’ un software convertitore web-based e funziona tutto tramite browser.

Testarlo quindi è semplicissimo, collegati alla sua home page, clicca sul pulsante “Browse” e seleziona tutti i file audio che vuoi convertire, con una limitazione massima totale di 100Mb.

Scegli, poi, l’output finale che troverai alla voce “to” in alto a destra e clicca poi su Convert per avviare la conversione dei brani.

Una volta terminato tutta la conversione. Troverai accanto ad ogni file che avevi selezionato, un pulsante di “Download” che ti permette di scaricare il file convertito. Tutto semplicissimo non trovi?

Ti dico di più, se ti registri tramite Sign Up ti verranno dati gratuitamente 1000Mb (1Gb) cosi da poter trascinare e convertire più file contemporaneamente. La registrazione è facilitata se hai account Facebook, Twitter e/o Google.

Una volta completata la procedura di download dei file audio, questi verranno automaticamente cancellati dal server preservando anche la tua privacy.