Come utilizzare dropbox

Come utilizzare dropbox

Hai sempre avuto la necessità di avere a portata di mano, in qualunque posto e in qualsiasi momento le tuo foto, i tuoi file o le tue cartelle personali che hai sempre sul desktop o sul tuo pc o sul tuo telefinino? Risolvere questo problema è semplicissimo grazie allo storege cloud di dropbox, che con la sua versione free ti mette subito a disposizione 2 GB di storage totalmente gratuito e ti permette di sincronizzare tutti i tuoi dispositivi su windows, mac os, linux e sy tutti i tablet/mobile con iOS e Android.

Anche se non sei pratico di cloud non devi preoccuparti, non ci sono difficoltà tali da farti desistere nell’utilizzare il cloud online di dropbox. E’ davvero un servizio alla portata di tutti e con le sue funzionalità intuibili anche ai meno esperti del web e di informatica.

Non ti resta che iniziare a capire come utilizzare dropbox, vedrai che sarà semplicissimo e vedrai che con questo breve tutorial successivamente sarai totalmente in grado da solo di usarlo e di condividerlo con amici e parenti. Non ci credi? mettimi alla prova ed inizia la lettura.

I PREZZI DI DROPBOX

Partiamo con i prezzi di uscita di dropbox dalla versione free a quelle a pagamento.

Dropbox Basic – 2 GB, gratis.
Dropbox Pro – 1 TB, 9,99 euro/mese.
Dropbox Business – da 1 TB, a partire da 12,00 euro/utente/mese.

Già dai nomi dei piani si capisci come veicolare i diversi spazi offerti. Allora, con quello basic, da 2 Gb tutti gli utenti che necessitano di poco spazio giusto per condividere dei file dai diversi dispositivi sono i migliori clienti, con il versione Pro, iniziamo già a indirizzarlo a persone che hanno quantitativi di file più grandi o di più grande dimensione, mentre la versione Business è sicuramente quella volta alle aziende e ai vari gruppi di lavoro.

Una spiegazione dettagliata dei piani e qui, nella pagina ufficiale sul web.

Se stai optando per la versione free da 2GB, hai la possibilità tramite share con amici e tramite installazioni di App sullo smartphone di ampliare sempre gratuitamente lo spazio.

Le condivisione del servizio dropbox e la conseguenze iscrizione grazie all’invito amici viene detta “ref link”.

ISCRIZIONE A DROPBOX

Passiamo dunque all’iscrizione al servizio dropbox. Prima di tutto bisogna andare sulla pagina di registrazione del sito di dropobox che trovi qui.
Successivamente compilare i campi richiesti, ovvero nome, cognome, indirizzo di posta elettronica e password e poi bisogna spuntare la voce “accetto i termini di Dropbox“.

Clicca poi su “Registrati gratuitamente“. Se non hai voglia di compilare i campi puoi anche usare l’account di Google e cliccare sul pulsante “Iscriviti gratuitamente con Google“.

Fatto questo, clicca su “Download” e scarica l’applicazione che ti installa il client direttamente sul tuo pc, l’operazione è veloce e indolore.

Una volta scaricato clicca su Esegui e segui le istruzioni per avviare l’installazione del software di utilizzo.

Una volta installato avvialo e come prima cosa ti verrà moostrata la guida introduttiva per l’utilizzo del servizo. Se ti va di seguirla la segui altrimenti puoi tranquillamente eclissare questa procedura cliccando poi su termina.

Non ci crederai ma abbiamo finito! Missione compiuta con successo! Dropbox è installato sul tuo PC! complimenti! Sul desktop troverai la finestra relativa alla cautela del servizio che è stata aggiunta sul tuo computer e si tratta del percorso in cui dovrai caricare i file e/o le cartelle che vorrai sincronizzare con gli altri computer e dispositivi su cui installerai il client del servizio di dropbox come precedentemente descritto.

Spostare e copiare i file su Dropbox è semplicissimo, devi semplicemente spostarli nella cartella del servizio e attendere che finisce l’upload. Il caricamento del file o delle cartelle sarà visibile se sposti il puntatore del mouse sull’icona di dropbox che trovi accanto all’orologio di sistema, sui mac l’icona è nera mentre sui windows è bianca.